sabato, 25 Novembre 2017
Si definiscono dati biometrici, dal greco βίος (vita) e μέτρον (misura), quei dati che si ricavano da caratteristiche somatiche o comportamentali della persona. Rientrano, ad esempio, in tale categoria le impronte digitali (anche dette "dermatoglifo"), la geometria della mano o del volto, la...
Fastidiosa presenza per i navigati del Transatlantico, alfiere d'una trasparenza totale ante-grillina, degno e ben più invasivo complemento radiofonico del gossip politico-salottiero di Dagospia: spregiudicata e allergica a codici e protocolli La Zanzara, la popolare trasmissione on air su Radio24,...
Pubblicato in Infogiuridica
L'art. 52 del Codice Privacy (D.Lgs. 196/03), al comma V, segna il punto di arrivo della volontà di riconoscere al minore una tutela rafforzata in tema di diritto alla riservatezza. L'articolo, infatti, sancisce che: "Chiunque diffonde sentenze o altri provvedimenti dell'autorità giudiziaria di...
Pubblicato in Infogiuridica
Sempre più spesso, negli ultimi anni, manifestazioni pubbliche che in principio rappresentavano espressione pacifica della libertà di pensiero si sono trasformate in episodi di guerriglia urbana, portando il più delle volte a violenti scontri tra forze dell'ordine e manifestanti, tra i quali in più...
Pubblicato in Infogiuridica
Luiss Giudo Carli - Dipartimento di Giurisprudenza – 8 Ottobre 2014 Evento organizzato dalla Cattedra di Informatica Giuridica - Prof. Gianluigi Ciacci Dopo gli indirizzi di saluto dei Prof. A. Nuzzo e M. Tamponi interviene il Prof. G. Ciacci per un'introduzione al problema oggetto del Convegno....
Pubblicato in Infogiuridica
Le comunicazioni d'impresa di nuova generazione hanno individuato nelle reti telematiche moderni e più efficaci mezzi di pubblicità, non sempre pienamente rispettosi della privacy dei destinatari. Le modalità attraverso cui è possibile utilizzare il web come veicolo promozionale sono essenzialmente...
Diritto all'oblio: origine giurisprudenziale e tratti distintivi Con un'importante pronuncia del 1998 la Corte di Cassazione ha definito in modo analitico il c.d. diritto all'oblio. Tale è il diritto di un soggetto a non veder nuovamente pubblicate notizie relative a vicende, in passato...
La sentenza qui annotata suscita interesse perché la Corte di Giustizia ha affermato, per la prima volta, che il gestore di un motore di ricerca su internet è responsabile del trattamento dei dati personali che appaiono su pagine web pubblicate da terzi. La decisione in esame trae origine da un...
Pubblicato in Infogiuridica
"Il gestore di un motore di ricerca su Internet è responsabile del trattamento da esso effettuato dei dati personali che appaiono su pagine web pubblicate da terzi", così esordisce il comunicato stampa relativo alla sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea pronunciata lo scorso 13...
Pubblicato in Infogiuridica
L'internazionalizzazione dei traffici commerciali, l'espansione dei rapporti economici tra Stati europei e la crescente diffusione di multinazionali operative in tutto il mondo, ha reso di estrema attualità il tema del trasferimento dei dati personali all'estero. Tuttavia, come si vedrà, numerose...
Pagina 3 di 4