sabato, 27 Maggio 2017

I Mutui Bancari - Nuova disciplina e prassi. Di Fabio Fiorucci

Scritto da  il 07 Dicembre 2008

Il c.d. decreto sulle liberalizzazioni (Bersani-bis) e la legge Finanziaria 2008, unitamente al d.l. 93/2008, convertito in L. 126/2008 (parte relativa alla rinegoziazione c.d. 'convenzionata'), hanno significativamente innovato l'operatività di un fondamentale comparto dell'attività creditizia, quello dei mutui bancari, impostando su nuove basi il rapporto banca-cliente, attraverso il conferimento al mutuatario di una serie di benefici e opportunità.
Il volume prospetta un'approfondita e aggiornata ricognizione del dibattito dottrinale in corso, relativo alla corretta (talora problematica) interpretazione del dato normativo, e dà conto delle prime concrete applicazioni nella prassi bancaria delle rilevanti innovazioni legislative, che hanno riguardato: le penali per l'estinzione anticipata dei mutui; la c.d. portabilità dei mutui (surrogazione per pagamento ex art. 1202 c.c.); la procedura semplificata di cancellazione delle ipoteche a garanzia dei mutui; la rinegoziazione dei mutui ipotecari sia 'libera' che c.d. 'convenzionata'; la sospensione del pagamento delle rate del mutuo ed il regime fiscale dei mutui bancari (imposta sostitutiva, detrazione interessi passivi).
L'Appendice offre un quadro esauriente e di immediata consultazione dei più rilevanti provvedimenti attuativi in materia.

Letto 2410 volte Ultima modifica il 18 Dicembre 2013

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.