Jei - Jus e Internet

Il primo organo di informazione giuridica su internet per gli operatori del diritto - in linea dal 1996

Infogiuridica

Furto di identità in Rete: per la Cassazione è reato

Scritto da Alessandra Barraco

Il furto d'identità in rete, noto come "identify theft", riconducibile soprattutto alla errata custodia delle credenziali di accesso ed alla creazione di account falsi da parte di soggetti terzi, viene ricondotto dalla giurisprudenza di legittimità più recente nell'ambito del reato di cui…

Leggi tutto

La giurisprudenza di legittimità sull’impatto delle tecnologie telematiche in materia penale.

Scritto da Valeria Romano

In particolare, il problema della configurabilità del reato di sostituzione di persona nell'ipotesi dell'inserzione di altrui recapito telefonico in una chat line a contenuto erotico - Nota a Cass. pen., 29 aprile 2013, n. 18826

Con la sentenza n. 18826 del 29 aprile 2013, la V sezione penale della…

Leggi tutto

Proprietà intellettuale: un danno per il mercato libero?

Scritto da Stefano Meloni

Uno dei concetti più discussi a livello economico e quindi anche giuridico degli ultimi decenni è senza dubbio quello della proprietà intellettuale.
L'assunto di base è: la proprietà è un bene dell'individuo che deve essere giuridicamente tutelato e regolamentato. La proprietà intellettuale è una pro…

Leggi tutto

Crookes v. Newton: può un ipertesto dar luogo a responsabilità per diffamazione?

Scritto da Lorenzo Dalla Corte

Internet, come è noto, è il principale mezzo di informazione e di comunicazione di massa al mondo: un conglomerato di computer, una rete di elaboratori collegata mediante una grande varietà di mezzi trasmissivi.

In questo senso il termine acquista un' accezione materiale, quasi fisica. Esso è però d…

Leggi tutto

Il mobbing fra diritto e storia

Scritto da Paolo Pistone

Quanta acqua è passata sotto i ponti, a datare dalle due sentenze del tribunale di Torino,  rispettivamente del 16 novembre (con risarcimento del "danno biologico derivato a lavoratrice da molestie sessuali e morali di un capoturno e dalla adibizione della stessa da parte di quest'ultimo a luog…

Leggi tutto

La rivoluzione del copyright in Inghilterra

Scritto da Giulia Scalzo

L'Inghilterra ha cominciato una battaglia difficile: combattere le violazioni di copyright sul web, curando il peer-to peer.

Per riuscirci l'ordinamento inglese non si è affidato alla giurisprudenza,arma consueta,ma alla legge. Il parlamento inglese infatti nel giugno 2010 h…

Leggi tutto

“Tre colpi” ai pirati: ecco come combattere il download selvaggio con la tattica sarkoziana

Scritto da Maria Rosaria Lenti

Nella lotta alla violazione del diritto d'autore e alla pirateria digitale, la Francia ha mostrato le armi più affilate.
Si afferma infatti nel Paese d'Oltralpe la "dottrina Sarkozy", ossia l' orientamento seguito in sede parlamentare per la risoluzione del problema della tutela del copyrig…

Leggi tutto

Telemarketing: dall’opt-in all’opt-out ma soltanto per le comunicazioni telefoniche

Scritto da Massimo Farina

Il 9 luglio 2010, con circa due mesi di ritardo, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri, il regolamento attuativo del “Registro delle Opposizioni”: un database nel quale sono destinate a confluire le iscrizioni di coloro che decideranno di opporsi al trattamento dei propri dati personali per f…

Leggi tutto

La PEC non è CEC-PAC

Scritto da Massimo Farina

Il 9 luglio 2010, con circa due mesi di ritardo, è stato approvato dal Consiglio dei Ministri, il regolamento attuativo del “Registro delle Opposizioni”: un database nel quale sono destinate a confluire le iscrizioni di coloro che decideranno di opporsi al trattamento dei propri dati personali per f…

Leggi tutto

Il garbuglio del "legittimo impedimento"

Scritto da Paolo Pistone

Il testo del disegno di legge sul cd. “legittimo impedimento”, approvato nei giorni scorsi dalla Camera dei deputati ed ora dal Senato, si compone di due articoli, che così recitano: 

Art. 1: 1. Per il Presidente del Consiglio dei ministri costituisce legittimo impedimento, ai sensi dell'a…

Leggi tutto

Controllo a distanza dei lavoratori e tutela della privacy

Scritto da Marco Salzano

La Direzione Generale per l'attività ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha fornito risposta, in data 1 marzo 2010, ad un quesito posto da Confindustria ed avente ad oggetto il quadro normativo e regolamentare entro il quale svolgere l'attività di controllo a dista…

Leggi tutto

Tetto agli stipendi dei manager e trasparenza degli stessi. Riflessioni sistemiche a margine dell’approvazione della Legge Comunitaria 2009.

Scritto da Marco Salzano

Lo scorso 27 gennaio l'Aula del Senato, ha approvato due emendamenti alla Legge Comunitaria 2009. Con il primo, a firma dei senatori Lannutti, Belisario, Giambrone, Mascitelli si stabilisce un tetto per gli stipendi dei manager di banche e società quotate e si introduce il divieto di stock option pe…

Leggi tutto

Anteproyecto de ley de Economia Sostenible: anche in Spagna é polémica sull’oscuramento di pagine web.

Scritto da Chiara Civitelli

Il 27 novembre 2009 il Consiglio dei Ministri del Governo spagnolo ha approvato un disegno di legge denominato “Anteproyecto de ley de Economía Sostenible[1] allo scopo di introdurre nell’ordinamento giuridico le riforme strutturali necessarie ad uno sviluppo economico basato su un nuovo modello di…

Leggi tutto

Diffusione del telelavoro

Scritto da Barbara Bussiglieri

SOMMARIO: 1. Elementi ostativi alla diffusione del telelavoro. - 2. La situazione italiana del telelavoro.

1. Elementi ostativi alla diffusione del telelavoro
Un tempo, l'ostacolo principale al telelavoro erano i costi proibitivi. Oggi non lo sono più: il telelavoro abbatte le spese ed eleva i guadag…

Leggi tutto