Jei - Jus e Internet

Il primo organo di informazione giuridica su internet per gli operatori del diritto - in linea dal 1996

Infogiuridica

Il caso Meltwater: la salvaguardia della libera navigazione on line

Scritto da Caterina Marino

Il 5 Giugno 2014 la Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha definitivamente chiuso il caso "Meltwater" che tanto aveva diviso le comunità editoriali e tecnologiche. La Corte ha infatti chiarito l'annoso quesito della non contrarietà al diritto d'autore dell'automatica creazione di copie cache e co…

Leggi tutto

Sistema di ripresa durante le manifestazioni pubbliche: il sì del Garante della Privacy

Scritto da Francesco Saverio Cavaceppi

Sempre più spesso, negli ultimi anni, manifestazioni pubbliche che in principio rappresentavano espressione pacifica della libertà di pensiero si sono trasformate in episodi di guerriglia urbana, portando il più delle volte a violenti scontri tra forze dell'ordine e manifestanti, tra i quali in più…

Leggi tutto

Relazione su convegno "Problematiche giuridiche sottese al rapporto tra nuove tecnologie e minori"

Scritto da Redazione

Luiss Giudo Carli - Dipartimento di Giurisprudenza – 8 Ottobre 2014 Evento organizzato dalla Cattedra di Informatica Giuridica - Prof. Gianluigi Ciacci

Dopo gli indirizzi di saluto dei Prof. A. Nuzzo e M. Tamponi interviene il Prof. G. Ciacci per un'introduzione al problema oggetto del Convegno. Dal…

Leggi tutto

Accesso a internet: libertà negativa o diritto fondamentale?

Scritto da Guendalina Maria Anzolin

"Internet è diventato un mezzo indispensabile per la realizzazione di tutta una serie di diritti umani: combattendo l'ineguaglianza e accelerando lo sviluppo e il progresso, assicurarne l'accesso universale dovrebbe essere una priorità per tutti gli Stati". Queste le parole di Frank la Rue, special…

Leggi tutto

Responsabilità peer-to-peer

Scritto da Sabrina Cicala

I byte del reato entrano nei computer sotto forma di ignoranza dell'antigiuridicità della condotta. Ad essere realisti, sotto la scure del "così fan tutti" si cela la consapevolezza di una tendenza se non penalmente punibile, quantomeno moralmente rimproverabile.

A segnare il confine tra l'eticament…

Leggi tutto

Il difensore eccessivamente telematico: causa e conseguenze

Scritto da Alessandra Fanelli

Se, solitamente, il vuoto di economia processuale e la necessità di velocizzare i tempi nelle aule di giustizia costituiscono l'obiettivo del legislatore in molti dei suoi interventi, ci si ponga, ora, nella prospettiva di guardare, invece, al bicchiere come mezzo pieno e di valutare i casi, seppur…

Leggi tutto

È venuto a mancare il prof. Renato Borruso

Scritto da Redazione

Si è spento ieri, 26 agosto, Renato Borruso, docente della LUISS per oltre vent'anni, uno dei padri dell'Informatica Giuridica del nostro Paese, magistrato autore di importanti sentenze, caro amico e maestro, convinto sostenitore di questa iniziativa su Internet (il sito Jei) e membro del suo comita…

Leggi tutto

Stokke v. Marktplaats: neutralità e parità di trattamento

Scritto da Lorenzo Dalla Corte

Il 22 maggio 2012 la Corte d'Appello di Leeuwarden, con la sentenza n. 107.001.948/01, si è espressa in merito ad un interessante caso, Marktplaats v. Stokke, concernente la responsabilità di un ISP – Marktplaats, "casa d'aste" online e società sussidiaria di eBay – per i contenuti illeciti pubblica…

Leggi tutto

Molestie tramite e-mail : soluzioni giurisprudenziali a confronto

Scritto da Caterina Marino

Risale al 13 settembre 1904 il primo invio elettronico pubblicitario non richiesto: si trattava di un telegramma e se da quella data, visto l'avvento di Internet, il fenomeno dello spam ha raggiunto una dimensione allarmante, di certo non sono diminuite le doglianze degli utenti che ricevono valangh…

Leggi tutto

Il D.Lgs 21/2014: nuovi assetti della tutela del consumatore

Scritto da Adriana Lagioia

Il D.Lgs 21/2014, emanato il 6 febbraio di quest'anno, è attuativo della Direttiva 2011/83/UE e rappresenta un notevole punto di svolta nella disciplina della tutela del soggetto contrattuale strutturalmente debole: il consumatore.

La Direttiva ha previsto una tutela più strutturata per il consumato…

Leggi tutto

Il diritto ad essere dimenticati. Il dovere di ricordarlo.

Scritto da Giulia Perrone

"Il gestore di un motore di ricerca su Internet è responsabile del trattamento da esso effettuato dei dati personali che appaiono su pagine web pubblicate da terzi", così esordisce il comunicato stampa relativo alla sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea pronunciata lo scorso 13 maggi…

Leggi tutto

Il ruolo del gestore del motore di ricerca nella tutela del diritto all’oblio sul web - Nota a Corte di Giustizia del 14 maggio 2014 - C-131/12 sul Caso Google Spain

Scritto da Valeria Romano

La sentenza qui annotata suscita interesse perché la Corte di Giustizia ha affermato, per la prima volta, che il gestore di un motore di ricerca su internet è responsabile del trattamento dei dati personali che appaiono su pagine web pubblicate da terzi.

La decisione in esame trae origine da un recl…

Leggi tutto

La web tax e le barriere fiscali al mercato unico digitale

Scritto da Chiara Civitelli

Il 4 ottobre 2013 veniva presentata la proposta di legge n.1662 di modifica al Dpr 633/72 in materia di applicazione dell'imposta sul valore aggiunto per gli acquisti di servizi per via telematica, nota come Web-Tax.

Da una parte veniva introdotto l'obbligo di tracciabilità dei pagamenti per l'acqui…

Leggi tutto

La tutela penale nel Codice della privacy: alcuni spunti di riflessione

Scritto da Alessia Oliviero

Nel tempo della società digitale la protezione dei dati personali ha acquisito ogni giorno di più un ruolo centrale, fino ad abbracciare la persona nella sua interezza, sia nella dimensione individuale che in quella relazionale. Da qui la necessità di dotare il Codice della Privacy di un efficace ap…

Leggi tutto