sabato, 25 Novembre 2017

Infogiuridica

Sempre più spesso, negli ultimi anni, manifestazioni pubbliche che in principio rappresentavano espressione pacifica della libertà di pensiero si sono trasformate in episodi di guerriglia urbana, portando il più delle volte a violenti scontri tra forze dell'ordine e manifestanti,...
Luiss Giudo Carli - Dipartimento di Giurisprudenza – 8 Ottobre 2014 Evento organizzato dalla Cattedra di Informatica Giuridica - Prof. Gianluigi Ciacci Dopo gli indirizzi di saluto dei Prof. A. Nuzzo e M. Tamponi interviene il Prof. G. Ciacci...
"Internet è diventato un mezzo indispensabile per la realizzazione di tutta una serie di diritti umani: combattendo l'ineguaglianza e accelerando lo sviluppo e il progresso, assicurarne l'accesso universale dovrebbe essere una priorità per tutti gli Stati". Queste le parole...

Responsabilità peer-to-peer

Scritto da il 09 Settembre 2014
I byte del reato entrano nei computer sotto forma di ignoranza dell'antigiuridicità della condotta. Ad essere realisti, sotto la scure del "così fan tutti" si cela la consapevolezza di una tendenza se non penalmente punibile, quantomeno moralmente rimproverabile. A...
Se, solitamente, il vuoto di economia processuale e la necessità di velocizzare i tempi nelle aule di giustizia costituiscono l'obiettivo del legislatore in molti dei suoi interventi, ci si ponga, ora, nella prospettiva di guardare, invece, al bicchiere come...
Si è spento ieri, 26 agosto, Renato Borruso, docente della LUISS per oltre vent'anni, uno dei padri dell'Informatica Giuridica del nostro Paese, magistrato autore di importanti sentenze, caro amico e maestro, convinto sostenitore di questa iniziativa su Internet (il...
Il 22 maggio 2012 la Corte d'Appello di Leeuwarden, con la sentenza n. 107.001.948/01, si è espressa in merito ad un interessante caso, Marktplaats v. Stokke, concernente la responsabilità di un ISP – Marktplaats, "casa d'aste" online e società...
Risale al 13 settembre 1904 il primo invio elettronico pubblicitario non richiesto: si trattava di un telegramma e se da quella data, visto l'avvento di Internet, il fenomeno dello spam ha raggiunto una dimensione allarmante, di certo non sono...
Il D.Lgs 21/2014, emanato il 6 febbraio di quest'anno, è attuativo della Direttiva 2011/83/UE e rappresenta un notevole punto di svolta nella disciplina della tutela del soggetto contrattuale strutturalmente debole: il consumatore. La Direttiva ha previsto una tutela più...
"Il gestore di un motore di ricerca su Internet è responsabile del trattamento da esso effettuato dei dati personali che appaiono su pagine web pubblicate da terzi", così esordisce il comunicato stampa relativo alla sentenza della Corte di Giustizia...
La sentenza qui annotata suscita interesse perché la Corte di Giustizia ha affermato, per la prima volta, che il gestore di un motore di ricerca su internet è responsabile del trattamento dei dati personali che appaiono su pagine web...
Il 4 ottobre 2013 veniva presentata la proposta di legge n.1662 di modifica al Dpr 633/72 in materia di applicazione dell'imposta sul valore aggiunto per gli acquisti di servizi per via telematica, nota come Web-Tax. Da una parte veniva...
Nel tempo della società digitale la protezione dei dati personali ha acquisito ogni giorno di più un ruolo centrale, fino ad abbracciare la persona nella sua interezza, sia nella dimensione individuale che in quella relazionale. Da qui la necessità...
Il furto d'identità in rete, noto come "identify theft", riconducibile soprattutto alla errata custodia delle credenziali di accesso ed alla creazione di account falsi da parte di soggetti terzi, viene ricondotto dalla giurisprudenza di legittimità più recente nell'ambito del reato di...
In particolare, il problema della configurabilità del reato di sostituzione di persona nell'ipotesi dell'inserzione di altrui recapito telefonico in una chat line a contenuto erotico - Nota a Cass. pen., 29 aprile 2013, n. 18826 Con la sentenza n....
Uno dei concetti più discussi a livello economico e quindi anche giuridico degli ultimi decenni è senza dubbio quello della proprietà intellettuale.L'assunto di base è: la proprietà è un bene dell'individuo che deve essere giuridicamente tutelato e regolamentato. La...
Internet, come è noto, è il principale mezzo di informazione e di comunicazione di massa al mondo: un conglomerato di computer, una rete di elaboratori collegata mediante una grande varietà di mezzi trasmissivi. In questo senso il termine acquista...
Quanta acqua è passata sotto i ponti, a datare dalle due sentenze del tribunale di Torino, rispettivamente del 16 novembre (con risarcimento del "danno biologico derivato a lavoratrice da molestie sessuali e morali di un capoturno e dalla adibizione...
L'Inghilterra ha cominciato una battaglia difficile: combattere le violazioni di copyright sul web, curando il peer-to peer. Per riuscirci l'ordinamento inglese non si è affidato alla giurisprudenza,arma consueta,ma alla legge. Il parlamento inglese infatti nel giugno 2010 ha fatto entrare in...
Nella lotta alla violazione del diritto d'autore e alla pirateria digitale, la Francia ha mostrato le armi più affilate.Si afferma infatti nel Paese d'Oltralpe la "dottrina Sarkozy", ossia l' orientamento seguito in sede parlamentare per la risoluzione del problema della...
Pagina 3 di 11